Your Global Automation Partner

WEBINAR

AUTOMATIZZARE I PROGETTI IDROGENO PIÙ VELOCEMENTE

Che si tratti di generazione, trasporto, stoccaggio o utilizzo, puoi ridurre il time-to-market dei tuoi progetti H2 con le soluzioni di automazione decentralizzate di Turck: soluzioni a 360 gradi per l'automazione sostenibile fino alla Zona 0.

SCOPRI DI PIU'

Automazione per progetti di idrogeno nel più breve tempo possibile 

Nei prossimi anni l’infrastruttura dell’idrogeno dovrà essere ampliata in modo massiccio, sia che si tratti di elettrolizzatori e altri impianti per la produzione di idrogeno, oleodotti e navi per il trasporto dell’idrogeno, serbatoi e altre tecnologie di stoccaggio, oppure celle a combustibile e altri impianti per l’utilizzo dell’idrogeno.

 

Le soluzioni di automazione Turck portano i vostri progetti sull'idrogeno più rapidamente sul mercato. Turck vanta decenni di esperienza nell'automazione di impianti comparabili con GNL, gas naturale e altri gas esplosivi.

Con questa esperienza e il giusto concetto di automazione, possiamo implementare il vostro progetto sull’idrogeno più velocemente di altri fornitori. L’esperienza progettuale dei nostri esperti gioca un ruolo decisivo in questo. Scegliere la giusta soluzione di automazione è fondamentale per evitare lunghi tempi di messa in servizio o costose operazioni di risoluzione dei problemi nella fase finale di un progetto e quindi per arrivare sul mercato più velocemente. 

L’idrogeno esiste nell’universo da 13 miliardi di anni, ma ora il tempo stringe, poiché la molecola più semplice e abbondante nell’universo è destinata a diventare un pilastro della futura fornitura di energia. Prima di perdere altro tempo: automatizza i tuoi progetti sull'idrogeno con Turck.

Automazione decentralizzata per impianti modulari – MTP ready

Le soluzioni Turck per l'automazione decentralizzata sono costituite da un portafoglio completo di sistemi I/O, controller e tecnologia di sicurezza con protezione IP67.

Benefici:

  • Messa in servizio più rapida, con robusti connettori rapidi e sistemi I/O decentralizzati per ridurre lo sforzo meccanico legato agli involucri protettivi e al cablaggio
  • Migliore scalabilità del sistema, poiché l’esternalizzazione della funzione di controllo a moduli autonomi semplifica le espansioni: un vantaggio inestimabile soprattutto nell’economia dinamica dell’idrogeno
  • I controllori decentralizzati consentono di testare i sistemi prima di integrarli in sistemi di livello superiore
  • L'integrazione opzionale della semantica della macchina "Module Type Package" (MTP) aumenta ulteriormente l'interconnettività e la flessibilità dei moduli

Opzioni di sistema per l'automazione decentralizzata

  • Soluzione di sistema I/O decentralizzato con livello I/O, isolamento Ex, switch Ethernet e controller con protezione IP67 – anche per segnali dalla Zona 1 e 0
  • Soluzioni di retrofit per la conversione dei segnali del bus di campo in Industrial Ethernet, ad es. con il controller HMI TX700Q – anche con accoppiamento in fibra ottica
  • Sistemi I/O modulari per la massima diversità di segnale per il montaggio fino alla Zona 1 (excom) o Zona 2 (excom e BL20)

Condition Monitoring – anche in aree Ex

Il Condition Monitoring prevede il monitoraggio sistematico dello stato delle vostre macchine e dei vostri impianti. Ciò vi consente di avere sempre informazioni aggiornate sullo stato delle vostre macchine.

Benefici:

  • Il monitoraggio delle condizioni, ad esempio monitorando il tempo di funzionamento di una valvola di controllo, consente di identificare tempestivamente i guasti e di correggerli in un funzionamento programmato
  • I dati ottenuti possono essere utilizzati anche per identificare modelli che possono essere utilizzati, ad esempio, per prevedere meglio l'utilizzo degli impianti

Sistemi e prodotti per il Condition Monitoring

  • I sistemi I/O di Turck con Ethernet multiprotocollo forniscono un canale dati parallelo per comunicare i dati di stato per il monitoraggio delle condizioni
  • Per applicazioni ad alta disponibilità in aree pericolose, Turck offre il sistema I/O excom con varianti per tutte le zone Ex e per l'area sicura, anche come variante Ethernet
  • I sistemi I/O a blocchi Ethernet di Turck consentono inoltre l'accesso parallelo ai dati e una serie di funzioni diagnostiche per il monitoraggio delle condizioni, anche per le aree ATEX
  • Turck offre la serie CCM di protezioni per armadi per il monitoraggio dello stato degli armadi di controllo, con o senza sensori integrati, con un sistema operativo preinstallato o come variante Linux per software interno, anche per aree pericolose
  • Turck offre nel suo programma anche un'ampia gamma di sensori Namur e altri sensori da utilizzare in aree pericolose
  • I sistemi RFID per l'utilizzo nella Zona 2 consentono l'identificazione automatica delle parti dell'apparecchiatura per un migliore rilevamento dell'usura, anche per le aree pericolose
  • Gli edge controller di Turck consentono inoltre la visualizzazione e la pre-elaborazione dei dati oltre all'inoltro dei dati

Soluzioni a 360 gradi – in tutto il mondo da un unico fornitore

Non tutte le applicazioni possono essere realizzate senza un quadro elettrico. Se tuttavia i sistemi devono essere immessi rapidamente sul mercato, l'esternalizzazione dei lavori meccanici e dei test al proprio partner di automazione può essere un fattore critico. Questi compiti sono gestiti da Turck mechatec, i nostri professionisti interni per l'ingegneria e la costruzione di quadri elettrici.

Benefici:

  • Gli armadi elettrici precablati e i test di accettazione in fabbrica presso il partner di automazione riducono il time-to-market e la messa in servizio
  • Può quindi essere più economico esternalizzare il lavoro meccanico, poiché spesso è un compito più laborioso e costoso presso la sede del cliente finale
  • Tutto da un unico fornitore: i clienti hanno un unico interlocutore che è responsabile di tutti i servizi e trova soluzioni
  • Decenni di esperienza con progetti di automazione per il convogliamento, lo stoccaggio, il trasporto e il trattamento di gas esplosivi 
  • La rete mondiale di filiali e partner commerciali garantisce soluzioni e supporto uniformi a livello globale

Webinar: Time-to-Market Hydrogen

Dialogo con i nostri esperti

Nel webinar "Time-to-Market Hydrogen" del 30 agosto, i nostri tre esperti risponderanno a domande come "Come si possono realizzare più velocemente i progetti di infrastrutture per l'idrogeno?" e "Come può essere aumentata la loro disponibilità?" Nel webinar avrai la possibilità di rivolgere le tue domande direttamente ai nostri esperti.

Aspetti principali:
Mercoledì 30 agosto – 16:00, durata 45 minuti.

Relatori:

  • Aurel Buda, Director Product Management Factory Automation Systems
  • Peter Praske, Director Product Management Process Automation
  • Jan Gubini, Key Account Manager Process Automation

Questi progetti dimostrano: Turck può produrre idrogeno

Grazie a decenni di esperienza nell'automazione dei processi in aree a prova di esplosione, siamo in grado di automatizzare il vostro progetto sull'idrogeno in modo rapido ed efficiente fin dall'inizio. Convinci te stesso.

Soluzione I/O decentralizzata in zona Ex per stazione di rifornimento H2

Messa in servizio più rapida e migliore scalabilità per le infrastrutture dell'idrogeno grazie alla tecnologia I/O remoto IP67 per tutte le zone ATEX

SCOPRI DI PIU'

IL SISTEMA I/O EXCOM CONSENTE UNA LIQUEFAZIONE SICURA DELL'IDROGENO

Automazione di processo basata su Profibus DP in aree protette contro le esplosioni e sicure

SCOPRI DI PIU'

IL MODULO I/O SEMPLIFICA LA CONFIGURAZIONE E L'USO MOBILE DEL BANCO PROVA PER CELLE A COMBUSTIBILE

I moduli I/O a blocchi Turck TBEN con il proprio driver LabVIEW migliorano la flessibilità e la mobilità del sistema nei banchi prova per celle a combustibile al Future

SCOPRI DI PIU'

Migliora il tuo bilancio di sostenibilità attraverso l'automazione

Anche al di là dei progetti H2, l’automazione può rendere la vostra produzione più efficiente e risparmiare energia. Scopri di più sulle soluzioni con cui possiamo supportarti nella nostra pagina dedicata alla sostenibilità.

Prodotti per l'infrastruttura dell'idrogeno

Questi prodotti e sistemi accelerano la commercializzazione del vostro progetto sull'idrogeno

Moduli I/O IP67 – anche per Zona 2

I moduli I/O Turck con Ethernet multiprotocollo, combinati con speciali custodie protettive, possono essere utilizzati anche in Zona Ex 2. Offrono inoltre funzioni di controllo logico come caratteristica standard. Ciò semplifica i concetti di impianto modulare e scalabile e riduce il carico sul controllore.

Monitoraggio delle condizioni per quadri elettrici

Con tre sensori integrati, le protezioni sottili per armadi di controllo da 12 o 18 mm di Turck monitorano la temperatura, l'umidità e lo spazio tra le porte. La serie IM18-CCM, con piattaforma Linux aperta o sistema operativo siineos di facile utilizzo, consente anche il collegamento di sensori esterni e trasmette i valori misurati al mondo IT tramite Ethernet..

Moduli di sicurezza con controllore di sicurezza integrato

I blocchi I/O IP67 consentono funzioni di sicurezza senza armadio. I controllori di sicurezza consentono di testare le applicazioni di sicurezza offline e di controllarle in remoto durante il funzionamento dal vivo.

Edge controller e logica decentralizzata

Turck offre uno dei portafogli più diversificati di edge controller, ovvero: controller con connessione cloud, con o senza display. Le nostre soluzioni I/O – con protezione IP20 o IP67 – portano anche la logica sul campo e quindi sostituiscono o alleviano il PLC – anche in Zona Ex 2.

Ethernet in aree Ex

Ethernet sta guadagnando terreno solo gradualmente nelle aree Ex. La nostra pagina sulla tecnologia spiega le ragioni di ciò e come è possibile utilizzare Ethernet oggi in aree pericolose per l'ottimizzazione dei processi digitali.

Isolatori e barriere

I nostri dispositivi tecnologici di interfaccia per l'isolamento galvanico dei segnali dall'area pericolosa offrono la più alta densità di segnale sul mercato. Completano la gamma dispositivi per aree sicure e dispositivi compatti per piccole centraline di controllo.

Chiedi all'esperto

Se hai domande sulle nostre soluzioni a idrogeno o su un dispositivo specifico, utilizza semplicemente il modulo di contatto. I nostri esperti saranno lieti di aiutarti.

Jan Gubini

Key Account Manager Process Automation

Please select a salutation

Please enter your first name

Please enter your last name

Please enter the name of your company

Please enter your city

Please enter your country

Please enter your e-mail address

Please enter your phone number

Please read the privacy policy and confirm your acceptance using the checkbox

* required

#DigitalInnovationPark

Progettare digitalmente i processi industriali, controllare le applicazioni in modo decentralizzato secondo necessità e rendere utilizzabili i dati rilevanti sono gli argomenti chiave del Digital Innovation Park.

Esplora le ultime innovazioni di Turck per Industry 4.0 e IIoT.

to top