Rilevamento di contenitori trasparenti

Rilevare i contenitori in plastica rappresenta una sfida complessa sia per la trasparenza dei contenitori che per l'eventuale presenza di corrugazioni che, attenuando la luce in modo diverso, possono complicare ulteriormente l'affidabilità del rilevamento.

Per il conteggio dei contenitori che avanzano lungo il nastro trasportatore, è essenziale un sensore dinamico in grado di rilevare oggetti trasparenti o chiari con velocità e precisione. 

 

VANTAGGI

  • Soluzione semplice e affidabile per il rilevamento di bersagli trasparenti.
  • Il sensore è concepito per piccoli nastri trasportatori e spazi limitati.

  • Rilevamento di contenitori trasparenti con il sensore a riflessione QS30ELVC di Banner

Il sensore a riflessione QS30ELVC di Banner Engineering è la soluzione ideale per il rilevamento di bersagli trasparenti grazie alla sua soglia dell'8% che garantisce rilevamenti certi: è in grado di rilevare qualsiasi oggetto trasparente che attenui la luce che lo attraversa almeno per l'8%. Il sensore ha una portata minima di 100 mm, valore ottimale per piccoli nastri trasportatori e applicazioni con limitazioni di spazio, fino a un massimo di 2 metri.

 L'installazione e la configurazione del sensore Banner QS30ELVC sono operazioni semplici e rapide grazie alla modalità TEACH, che permette al sensore di apprendere la quantità di luce riflessa e la condizione raggio libero, con la semplice pressione di un pulsante. Il sensore integra un algoritmo di compensazione automatica della presenza di polvere e agenti contaminanti sul dispositivo stesso/sul catarifrangente, per assicurare il rilevamento coerente e affidabile e ridurre i tempi di fermo. Il sensore QS30ELVC compensa inoltre le variazioni di temperatura ambiente.

Con un tempo di risposta di 500 microsecondi, il sensore QS30ELVC permette di rilevare accuratamente i contenitori in applicazioni ad alta velocità; il catarifrangente è inoltre disponibile in forma quadrate o rettangolare più piccola, per adattarsi alle varie esigenze dell'utente.